NEWSLETTER

Compila i campi sottostanti per iscriverti alla newsletter.

E' on-line la rivista di Novembre 2018
IL QUARTO TRIMESTRE DI JOHN DEERE
Deere & Company ha totalizzato nel quarto trimestre 2018, conclusosi il 28 ottobre 2018, un utile netto di 784,8 milioni di dollari, corrispondenti a 2,42 dollari per azione, rispetto ai 510,3 milioni di dollari, equivalenti a 1,57 dollari per azione, registrati nel quarto trimestre 2017 concluso il 29 ottobre dello scorso anno.

 

Per l'anno fiscale 2018 l'utile netto di Deere & Company è stato di 2,368 miliardi di dollari, corrispondenti a 7,24 dollari per azione, rispetto ai 2,159 miliardi (6,68 dollari per azione) del 2017.

 

Ad influire sui risultati del quarto trimestre e dell'anno 2018 sono stati gli aggiustamenti degli accantonamenti per le imposte sul reddito dovuti alla promulgazione della normativa sulla riforma fiscale degli Stati Uniti del 22 dicembre 2018.

 

I risultati del quarto trimestre hanno previsto un adeguamento netto favorevole delle imposte sul reddito di 37 milioni di dollari, mentre l'intero anno riflette oneri fiscali sull'utile netto per 704 milioni di dollari.

 

Al netto di tali aggiustamenti l'utile netto di Deere & Company per il quarto trimestre e l'anno 2018 sarebbe risultato rispettivamente di 748 milioni di dollari, equivalenti a 2,30 dollari per azione, e 3,073 miliardi di dollari, equivalenti a 9,39 dollari per azione.

 

Le vendite e i ricavi netti a livello globale sono aumentati del 17% raggiungendo i 9,416 miliardi di dollari per il quarto trimestre, e del 26% nell'anno, raggiungendo i 37,358 miliardi.

 

Le vendite di macchine hanno raggiunto un valore di 8,343 miliardi di dollari per il quarto trimestre e di 33,351 miliardi di dollari per l'anno, rispetto ai 7,094 miliardi di dollari e 25,885 miliardi di dollari del 2017.

 

John Deere ha registrato un altro anno positivo, in cui le performance dell'azienda hanno tratto vantaggio da un ulteriore miglioramento delle condizioni di mercato e dalla positiva risposta alla nostra innovativa offerta di prodotto - ha dichiarato Samuel R. Allen, Presidente e Amministratore Delegato di Deere & Company -. Nel quarto trimestre le vendite di macchine agricole nel continente americano hanno evidenziato un'ulteriore crescita, mentre le vendite di macchine per le costruzioni hanno continuato a salire grazie al significativo contributo della divisione costruzioni stradali Wirtgen, le cui performance hanno superato le nostre originali previsioni. Allo stesso tempo, abbiamo dovuto sostenere crescenti costi per materie prime come l'acciaio, che abbiamo gestito grazie a una combinazione di misure di cost management e ritocco dei prezzi”.

 

Allen ha aggiunto: "Le eccellenti performance dell'azienda hanno consentito di promuovere significativi investimenti su prodotti, servizi e tecnologie. Nel 2018 l'azienda ha inoltre distribuito dividendi agli azionisti per 1,8 miliardi di dollari e riacquistato azioni per 900 milioni di dollari. Queste decisioni dimostrano la solidità dell'azienda e il nostro ottimismo per le sue prospettive future".

 

RIEPILOGO DELLE ATTIVITÀ

 

Le vendite nette delle attività globali afferenti il settore delle macchine e attrezzature sono cresciute del 18% nel quarto trimestre e del 29% sull'anno rispetto ai corrispondenti periodi del 2017.

 

L'acquisizione del Gruppo Wirtgen nel dicembre 2017 ha contribuito per l'11% alle vendite nette per il trimestre e per il 12% su base annua.

 

Le vendite hanno incluso un'ottimizzazione dei prezzi del 2% per il trimestre e dell'1% su base annua. Ai risultati delle vendite ha concorso un effetto sfavorevole dei cambi di valuta del 3% per il trimestre, mentre questi ultimi non hanno avuto alcun effetto su base annua.

 

Le vendite nette di macchine e attrezzature negli Stati Uniti e in Canada sono aumentate del 21% per il trimestre e del 25% su base annua, risultati cui Wirtgen ha contribuito per il 4%.

 

Al di fuori degli Stati Uniti e del Canada, le vendite nette sono aumentate del 13% per il trimestre e del 34% su base annua, risultati cui Wirtgen ha contribuito rispettivamente con il 19% e il 22%. Le vendite nette al di fuori di Stati Uniti e Canada sono state influenzate da un'incidenza sfavorevole dei cambi valutari del 7% per il trimestre, che non hanno avuto alcun impatto su base annua.

 

Le attività di Deere nel settore macchine e attrezzature ha registrato un utile operativo di 862 milioni di dollari per il trimestre e di 3,684 miliardi di dollari su base annua rispetto ai 680 milioni di dollari e 2,859 miliardi di dollari nei corrispondenti periodi 2017.

 

UNO SGUARDO AL 2019

 

Si prevede che le vendite di macchine e attrezzature cresceranno di circa il 7% per l'anno fiscale 2019 rispetto al 2018. La previsione include le stime di vendita Wirtgen per l'intero anno 2019 contro i soli 10 mesi del 2018, aggiungendo un ulteriore 2% alle vendite 2019. Si prevede che i tassi di cambio sulle valute estere avranno nel 2019 un'incidenza negativa quantificabile in circa il 2%.

 

"Le performance di John Deere nel 2018 sono un'ulteriore dimostrazione del successo delle strategie aziendali, e in particolare di quelle focalizzate sullo sviluppo di tecnologie di precisione e sull'ampliamento delle fonti di fatturato - ha commentato Allen -. Nella nostra visione, l'azienda rimane nella migliore posizione per avvantaggiarsi della crescita del mercato globale delle macchine e attrezzature per l'agricoltura e le costruzioni. Il ciclo di ricambio delle macchine agricole è particolarmente dinamico, nonostante il quadro di tensioni commerciali e geopolitiche globali. Registriamo inoltre una risposta entusiastica dei nostri clienti nei confronti delle funzionalità avanzate e delle tecnologie implementate nei nostri nuovi prodotti, che continuano ad attrarre nuovi clienti a livello globale. Sulla base di queste considerazioni siamo fiduciosi nella direzione intrapresa dall'azienda e riteniamo che Deere sia nelle condizioni ottimali per offrire migliori prestazioni operative e un valore significativo ai suoi clienti e investitori anche in futuro".

 

4 dicembre 2018

 

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

 

JOHN DEERE ESTENDE IL PROGRAMMA GASOLIO RIMBORSATO

 

JOHN DEERE TRA I MIGLIORI BRAND DEL MONDO

 

IL SITO JOHN DEERE