MG Marketing Giardinaggio

Notizie

Stop alle fiere causa coronavirus

24 Febbraio 2020

coronavirus

Un week end orribile per le manifestazioni fieristiche di prossima apertura. MyPlant&Garden, fiera del florovivaismo, prevista dal 26 al 28 febbraio nel quartiere di Fiera Milano a Rho-Pero è stata rimandata a settembre.

Allo stesso modo i due eventi previsti per il 26 e il 27 febbraio, organizzati da Brico Io per le campagne primavera 2020 e Natale 2020, sono stati annullati, senza poter al momento prevedere una possibile data futura.

Naturalmente sono tutti provvedimenti, questi e quelli che seguiranno, certamente necessari in una logica di contenimento della diffusione del virus e di protezione della salute pubblica, anche se rappresentano un serio problema per gli organizzatori che per un anno hanno lavorato all’evento investendo significative risorse economiche e per le aziende espositrici che perdono un appuntamento di business per molte importante.

La speranza è che l’emergenza possa risolversi il più presto possibile anche perché, con il sopraggiungere della primavera, molti sono gli appuntamenti di fiere e mostre, anche locali, che dovrebbero rinunciare ad aprire i battenti.

Non solo. Per tante aziende della produzione e della distribuzione del settore giardinaggio affrontare una stagione importante per il fatturato come quella primaverile con una spada di Damocle di così grandi dimensioni sulla testa è un vero problema. Il mercato del nord Italia rappresenta una grande fetta del fatturato dei prodotti per il giardino.

Vi terremo informati costantemente sull’andamento di questa difficile situazione.

ROTTA DI NAVIGAZIONE:

IL SITO DI MYPLANT&GARDEN

design: giudansky.com